fbpx Lutto nel mondo della musica, il rapper Coolio è morto a 59 anni
Attualità

Lutto nel mondo della musica, il rapper Coolio è morto a 59 anni

di Davide Gerace

Condividi con chi vuoi

Uno dei rapper statunitensi più famosi degli anni ’90 è deceduto nelle scorse ore. Stiamo parlando di Artis Leon Ivey Jr., meglio noto come Coolio. L’artista, che aveva 59 anni, aveva raggiunto la fama internazionale con la famosissima canzone “Gangsta’s Paradise“, con la quale vinse anche un Grammy nel 1995.

Una morte improvvisa

Il primo a rivelare la morte del rapper è stato Jarez Posey, suo amico e manager. Posey, parlando con la CNN, non ha specificato le cause del decesso. Quello che sappiamo è che Coolio, come racconta TMZ, stava passando la serata a casa di un amico a Los Angeles.

Il rapper aveva chiesto al padrone di casa di andare un attimo in bagno, ma dopo diverso tempo trascorso alla toilette, Coolio non era più tornato. L’amico, appena entrato nella stanza per vedere che fine avesse fatto, lo ha trovato a terra privo di sensi.

Chiamati prontamente i soccorsi, i paramedici hanno solo potuto constatare l’ora del decesso, avvenuto in tarda serata. Il sospetto è che il rapper sia deceduto per arresto cardiaco, ma ancora non c’è nessuna certezza. Bisognerà attendere i risultati dell’autopsia per determinare le cause ufficiali della morte del noto artista.

Diversi gli omaggi arrivati tramite i social, da colleghi e amici. Tra questi troviamo quelli dei rapper Snoop Dogg e Ice Cube, tra i primi a condividere messaggi di cordoglio dopo la sua morte.

Coolio: dal rap al cinema, un artista a tutto tondo

Coolio ha raggiunto il successo internazionale con il singolo “Gangsta’s Paradise“, uscito nel 1995 con l’omonimo album. La canzone, scritta e cantata in collaborazione con il rapper  L.V., oltre a vincere il Grammy Award, ha vinto anche 3 MTV Video Music Awards, ed è rimasta in vetta alle classifiche per 3 settimane. Successivamente è anche diventata la colonna sonora del film “Pensieri Pericolosi“.

Negli Stati Uniti il rapper aveva già un buon seguito grazie all’album d’esordio, “It Takes a Thief“, in cui è presente la canzone “Fantastic Voyage“, con la quale aveva raggiunto il terzo posto della classifica Hot 100 di Billboard. Tra i suoi più grandi successi ricordiamo anche “1,2,3,4 (Sumpin’ New) e “It’s All the Way Live (Now) entrambe del 1996.

Non solo musica, Coolio ha iniziato una carriera anche nel mondo della moda. Nel 2007 ha lanciato la sua linea d’abbigliamento street wear a marchio  “Gang*Star“, venduta a livello mondiale. Il rapper ha anche lavorato nel cinema, comparendo in diversi film e serie tv.

Un’artista completo, che dopo il grande successo degli anni ’90, non è riuscito a replicarsi negli anni 2000, ma che resterà nella storia, come la splendida “Gangsta’s Paradise“.

Per altre notizie e news di qualsiasi genere, seguiteci su Nasce, Cresce, Informa!!

Potrebbero interessarvi:

 

Condividi con chi vuoi