fbpx NCS Top 6: i migliori film vincitori agli Oscar
Cinema & Serie TV

NCS Top 6: i migliori film vincitori agli Oscar

di Alessandro Bergamaschi

Condividi con chi vuoi

Come tutti ben sappiamo, la cerimonia dell’assegnazione degli Oscar avviene a partire dal 1929, e anche quest’anno non tarderà ad arrivare. Il premio più ambito e prestigioso della serata è sicuramente quello al miglior film, che solitamente viene assegnato alla fine. La statuetta, inizialmente, veniva conferita alla società di produzione, ma partire dal 1951 l’Academy Award viene consegnato esclusivamente al produttore.

Manca davvero poco alla 94° edizione dei premi Oscar, che si svolgerà durante la notte del 28 marzo. Noi della redazione di Nasce, Cresce, Streamma abbiamo così deciso di stilare una top 6 dei migliori film vincitori dell’ambita statuetta.

Via col vento

Via col vento” è il primo film che abbiamo deciso di inserire, perché il primo in ordine di uscita tra le successive pellicole, e per la sua importanza storica. Il lungometraggio, diretto da Victor Fleming, è uscito nel 1939 ed è l’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo uscito nel 1936. Il film con protagonisti Vivien Leigh, Clark Gable e Hattie McDaniel fu accolto calorosamente tra il pubblico; esso, infatti, rimase il film col maggiore incasso nella storia del cinema per oltre un quarto di secolo.

La pellicola non venne accolta positivamente solo dagli spettatori, ma anche dalla critica.  Durante la cerimonia di premiazione degli Oscar, nel 1940, vinse otto Premi Oscar (all’epoca un record), tra cui miglior film, miglior regista, migliore sceneggiatura non originale, miglior attrice (Leigh) e miglior attrice non protagonista (Hattie McDaniel, che fu la prima afroamericana a vincere un Oscar).

La pellicola, ambientata durante la guerra di Secessione, racconta la storia di una giovane ragazza e la sua ossessione amorosa per un uomo.

Oscar

Casablanca

Casablanca“, è ritenuto uno dei film più belli di sempre: nella lista dei 100 migliori film statunitensi di sempre, stilata dall’American Film Institute, risulta al 3º posto. La pellicola del 1942, diretta da Michael Curtiz e interpretata da Humphrey Bogart, Ingrid Bergman e Paul Henreid, è basata sull’opera teatrale “Everybody Comes to Rick’s”.

Il lungometraggio è girato e ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale. Esso narra la storia di un ex contrabbandiere americano espatriato a Casablanca e costretto a scegliere tra l’amore per una vecchia fiamma, e il sacrificio della propria felicità. “Casablanca” ricevette otto candidature ai premi Oscar, ma ottenne “solo” quelli per il miglior film, miglior regista e migliore sceneggiatura.

Oscar

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 Pagina Successiva »

Condividi con chi vuoi