fbpx Crystal Dynamics: Legacy of Kain, Tomb Raider e Deus Ex tra i titoli riacquisiti
Gaming

Crystal Dynamics: Legacy of Kain, Tomb Raider e Deus Ex tra i titoli riacquisiti

di Luca Petrasso

Condividi con chi vuoi

Dopo ben 13 anni sotto lo stendardo di Square Enix, la Crystal Dynamics dice addio al colosso Giapponese dopo l’acquisizione da parte di Embracer Group. Il contratto d’acquisto degli studi, insieme a tutte le relative proprietà intellettuali, è stato siglato per oltre 300 milioni di dollari. La presa salda di tutti gli IP, come Tomb Raider e Deus Ex, fa ben sperare anche in un ritorno di Legacy of Kain.

Gli IP firmati Crystal Dynamics

Tra i giochi più famosi e amati dai player spiccano i titoli della serie Tomb Raider, Deus Ex e Legacy of Kain, tutti marchiati Crystal Dynamics. La serie Tomb Raider, la più conosciuta tra quelle citate, riprende le vicende che portano l’archeologa Lara Croft a vivere avvincenti avventure nei luoghi più antichi e disparati di tutto il globo. La serie Deus Ex, futuristica e tecnologica, unisce lo stile stealth a quello FPS in un ventunesimo secolo distopico e di stampo cyberpunk.

A differenza delle precedenti serie, i capitoli della saga Legacy of Kain narrano gli eventi che porteranno due vampiri, Kain e Raziel, a scontrarsi in una lotta per salvare il futuro del loro mondo.

Cosa ci riserva il futuro?

L’accordo tra Embracer Group e Square Enix ha soddisfatto entrambe le parti, riportando alla luce i vari progetti in sospeso e dando più autonomia agli studi acquisiti. Se da un lato Square Enix potrà investire l’esorbitante cifra guadagnata nel “Japan franchise“, dall’altro Embracer Group è riuscita ad ampliare la propria “flotta” con rinomate software house. L’indipendenza guadagnata da Crystal Dynamics ci lascia ben sperare per il futuro dei marchi e dei titoli di successo, per cui non è da escludere lo sviluppo di nuovi giochi e di sequel di quelli già esistenti.

Se volete rimanere sempre aggiornati sul mondo del Gaming, continuate a seguici su Nasce, Cresce, Respawna e sulla nostra pagina Instagram.

Hey Gamers! Potrebbero interessarvi anche i seguenti articoli:

Condividi con chi vuoi