fbpx Bremer-Inter, c'è una clausola rescissoria che può sbloccare l'affare
Sport

Bremer-Inter, c’è una clausola rescissoria che può sbloccare l’affare

di Ettore Guerriero

Condividi con chi vuoi

L’interesse dell’Inter, e non solo, per il difensore del Torino Gleison Bremer è più che vivo. C’è però una novità che potrebbe sbloccare definitivamente l’affare: secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, infatti, sul contratto del brasiliano ci sarebbe una clausola rescissoria da 15 milioni di euro.

Bremer, la clausola può velocizzare il trasferimento

Il contratto firmato da Gleison Bremer pochi mesi fa, quindi, presenterebbe una clausola rescissoria da un valore sorprendentemente basso per il valore del calciatore. Questa, però, era l’unica opzione per il Torino per rinnovare il contratto e non rischiare di perdere il difensore a costo zero dopo un anno. In ogni caso, la clausola sarà attivabile dal 2023, durante la sessione di mercato di gennaio: per questo motivo, Bremer potrebbe lasciare il Torino questa estate ad una cifra maggiore.

Sul brasiliano si sta muovendo da tempo l’Inter, che potrebbe garantire al Torino i 15 milioni di euro della clausola, più altri soldi in bonus attivabili facilmente. Dal canto suo, il presidente granata Cairo spera che per Bremer si possa innescare un’asta tra Inter, Milan e Napoli, nel caso in cui dovesse partire Koulibaly.

 

Bremer (@Shutterstock)

Asta tra italiane per Bremer?

La stagione appena disputata da Gleison Bremer è stata a dir poco impressionante; il calciatore, infatti, è stato eletto come miglior difensore della Serie A 2021/2022. Inevitabile, quindi, che su di lui siano diverse le squadre interessate in Italia e non solo. L’Inter è da tempo vicina al giocatore, il quale gradirebbe la destinazione, soprattutto dopo l’eventuale e probabile cessione di Alessandro Bastoni. Ma sul calciatore c’è stato anche un interessamento da parte del Milan e della Juventus. Anche il Napoli, nel caso in cui dovesse cedere Kalidou Koulibaly, potrebbe investire il guadagno sul brasiliano del Torino. All’estero, invece, il Chelsea è sembrato interessato al giocatore, che potrebbe sostituire Antonio Rudiger.

Per essere sempre aggiornati sulle news provenienti da tutto il mondo, continuate a seguirci su Nasce, Cresce, Calcia.

Inoltre, potrebbero interessarvi anche:

Condividi con chi vuoi