fbpx Mondiali 2022: la FIFA avvia un procedimento contro l'Ecuador
Sport

Mondiali 2022: la FIFA avvia un procedimento contro l’Ecuador

di Alfredo Santacroce

Condividi con chi vuoi

Ciò che è successo in Sudamerica ha dell’incredibile. Dopo la partita tra Ecuador e Cile, giocata lo scorso 17 novembre e valevole per la qualificazione ai Mondiali, è scoppiato un caso riguardante Byron Castillo. La FIFA, attraverso un comunicato ufficiale, ha deciso di aprire un procedimento nei confronti del giocatore; ciò rischia anche di mettere a rischio la presenza ai Mondiali della Nazionale sudamericana.

Infatti, dopo il match perso per 2-0, la Federazione cilena avrebbe accusato il calciatore di aver presentato un falso certificato di nascita. Ma non solo: il giocatore risulterebbe anche nato in Colombia e non in Ecuador

La FIFA “accoglie” il caso Castillo

In seguito all’accaduto quindi, la Federcalcio cilena ha sporto denuncia riguardo la falsificazione degli atti che conferiscono la nazionalità ecuadoriana. La Commissione Disciplinare FIFA, dopo aver ascoltato la sponda cilena, ha poi deciso di avviare un procedimento nei confronti della Nazionale ecuadoriana.

Il Cile chiede il “pugno duro”: l’Ecuador salterà i Mondiali in Qatar?

Dopo lo scandalo in Sudamerica, il Cile ha chiesto alla FIFA di espellere dalla competizione l’Ecuador. Oltre ciò, è giunta anche un’ulteriore richiesta, che chiede l’annullamento di tutti i risultati ottenuti nei match di qualificazione dalla squadra ecuadoriana, in cui il calciatore sotto accusa è sceso in campo. Così facendo, le avversarie otterrebbero tre punti a tavolino per ogni partita disputata.

Se la FIFA accettasse la richiesta, la squadra cilena potrebbe quindi avere l’opportunità di qualificarsi direttamente ai Mondiali in Qatar, e l’Ecaudor verrebbe tagliato fuori dalla competizione. Questo tipo di procedure però, quando vengono confermate dall’organo di governo del calcio, portano generalmente al pagamento di multe, oppure all’attribuzione di penalità per le successive competizioni mondiali.

Mondiali

FIFA World Cup 2022 (@Shutterstock)

Sarà quindi il tempo a dirci se l’Ecuador potrà partecipare ai Mondiali in Qatar di quest’anno, oppure se dovrà abbandonare il sogno per via di un “cavillo”.

Per essere sempre aggiornati sulle news provenienti da tutto il mondo, continuate a seguirci su Nasce, Cresce, Calcia.

Potrebbero interessarvi anche:

Condividi con chi vuoi